Il progetto smart-plant finanziato da UE Con Horizon 2020


APRILE 2016


Il progetto 'Smart-Plant', che mira a recuperare risorse dagli scarti della depurazione, è uno dei quattro (tra i circa 180 presentati) e l'unico a capofila italiano che la Commissione Europea ha scelto per un finanziamento di 900.000 euro attraverso lo strumento di 'Horizon 2020'. Il piano, realizzato da Alto Trevigiano Servizi in collaborazione con l'Università di Verona e la Regione Veneto, è dotato di un budget complessivo di circa dieci milioni di euro (di cui circa otto finanziati dall'Europa), Smart-Plant, basato sul concetto di economia circolare, coinvolge 25 partner di dieci Paesi diversi, tra cui 18 aziende.

 

Link: http://www.altotrevigianoservizi.it


ALTRE NEWS

FEB 2018

L’invenzione che può rivoluzionare il trattamento dell’acqua potabile

LEGGI DI PIÙ

GEN 2018

Rubinetterie Bresciane Spa: Investimenti 4.0 nel settore idrico nel segno del Made in Italy

LEGGI DI PIÙ

NEWS H2O INDUSTRY