La digitalizzazione al centro del futuro dell’acqua


MARZO 2018


L’acqua rappresenta in modo estremamente efficace i temi chiave con cui oggi il mondo deve confrontarsi, nella ricerca di una strada innovativa per lo sviluppo economico e sociale. Bisogna risolvere un’equazione difficile: rispondere a una richiesta sempre più elevata di risorse, garantendo allo stesso tempo una crescita sostenibile, in particolare nell’ottica della lotta al cambiamento climatico globale. Ancora oggi, oltre il 40% della popolazione mondiale vive in condizioni di stress idrico, mentre la domanda d’acqua è destinata a crescere di oltre il 55% nei prossimi anni.

 

Per Schneider Electric il fattore chiave per risolvere positivamente questa equazione è la tecnologia, che oggi è giunta a un livello di maturazione tale da consentire lo sviluppo di soluzioni più accessibili e più efficaci nel permettere la conservazione della risorsa idrica, assicurandone la sua qualità, la sua gestione efficiente, intelligente e meno costosa.

 

Le tecnologie dell’Industrial Internet of Things oggi consentono di raccogliere, analizzare e utilizzare in ottica di continuo miglioramento dei processi operativi e di business una quantità di dati senza precedenti: il dato, trasformato in informazioni a elevato valore decisionale rese disponibili in modo immediato, è la chiave di una rivoluzione che permette oggi di: creare soluzioni innovative ai problemi tipici del settore, dalla gestione delle perdite alla manutenzione delle infrastrutture; offrire ai cittadini un servizio migliore; intervenire in ottica di efficientamento  in un settore che conta per l’8% del consumo energetico a livello globale.

 

Con l’intreccio fra Internet of Things “sul campo”, innovative capacità di controllo periferico che consentono un monitoraggio in tempo reale dello stato delle reti, analytics e applicazioni in cloud le utility possono implementare modalità di gestione e di operatività sulla rete in ottica predittiva, riconoscendo e anticipando potenziali problemi e intervenendo in modo sempre più tempestivo grazie a strumenti che possono dispiegare tutte le loro funzionalità anche da remoto.

 

Per Schneider Electric, tutto questo si riassume in EcoStruxure: un approccio integrato, che si concretizza in una piattaforma ed architettura di sistema abilitata dall’Industrial Internet of Things, aperta e basata su standard, con cui l’azienda offre al settore una proposta end-to-end che include soluzioni, prodotti e servizi progettati in funzione di affidabilità, sicurezza, compliance normativa, performance e controllo dei costi. Un’offerta che permette di realizzare la visione di Schneider Electric per il futuro di un settore idrico sempre più connesso, efficiente e sostenibile.

 

Per informazioni sulle soluzioni Water & Waste Water Schneider Electric visita la pagina dedicata del sito web

 

 

Web: www.schneider-electric.it/it/

 

Schneider Electric

Sede legale e Direzione Centrale

Via Circonvallazione Est, 1

24040 Stezzano (BG)


Con il patrocinio di